Struttura organizzativa

CONSIGLIO
Supervisione e direzione strategica

I rappresentanti dei Paesi membri e della Commissione europea forniscono orientamenti strategici per l'OCSE. Presieduta dal Segretario Generale, le decisioni sono prese per consenso.

close
COMITATI
Discussione e valutazione

Comitati, gruppi di esperti e di lavoro riuniscono i membri e i partner per condividere le esperienze in materia di politiche, innovare e valutare l'attuazione e l'impatto delle politiche.

close
SEGRETARIATO
Prove e analisi

Le direzioni dell'OCSE raccolgono dati, forniscono analisi e formulano raccomandazioni per stimolare il dibattito all'interno dei comitati, sulla base del mandato del Consiglio.

close
Gli esperti in politiche pubbliche

Rappresentanti del governo, delle imprese, dei lavoratori, della società civile e dell'accademia partecipano ed esprimono attraverso consultazioni e scambi regolari con il Segretariato.

Consiglio

Il Consiglio dell'OCSE è il principale organo decisionale dell'Organizzazione. Esso è costituito da ambasciatori dei Paesi membri e della Commissione europea è presieduto dal Segretario Generale. Si riunisce regolarmente per discutere delle principali attività dell'Organizzazione, delle problematiche e per prendere decisioni tramite consenso. Una volta all'anno, il Consiglio dell'OCSE coordina la Riunione del Consiglio a livello ministeriale, che riunisce i capi di governo, i ministri dell'economia, del commercio e degli esteri dei Paesi membri al fine di monitorare e stabilire le priorità dell'operato, discutere del contesto economico e commerciale mondiale e approfondire ulteriori questioni come il bilancio, l'adesione e altre priorità.

Comitati

L'OCSE opera attraverso più di 300 comitati, gruppi di esperti e di lavoro che coprono quasi tutti i settori dell'elaborazione delle politiche. I nostri comitati propongono soluzioni, valutano dati e successi in materia di politiche ed esaminano le azioni intraprese dai Paesi membri. Essi coprono le stesse aree tematiche dei ministeri governativi, come l'istruzione, la finanza, il commercio, l'ambiente, lo sviluppo, e sono in contatto con esperti a livello nazionale. I partecipanti dei comitati provengono dai Paesi membri e dai Paesi partner e rappresentano gli enti statali, il mondo accademico, le imprese e la società civile. Ogni anno partecipano a questi incontri circa 40.000 persone. Alcune discussioni possono trasformarsi in trattative nelle quali tutti i Paesi dell'OCSE definiscono e seguono regole globali comuni.

Segretariato

Il Segretariato dell'OCSE porta avanti l'attività dell'OCSE. È guidato dal Segretario Generale ed è composto da direzioni e divisioni che lavorano con i responsabili delle politiche pubbliche e i dirigenti politici di ogni Paese, fornendo spunti e competenze per aiutare a guidare l'elaborazione di politiche basate su dati concreti in stretta collaborazione con i comitati. Le direzioni fanno capo al Segretario Generale. Tra i 3.300 dipendenti del Segretariato vi sono economisti, avvocati, scienziati, analisti politici, sociologi, esperti digitali, statistici e professionisti della comunicazione, tra gli altri. L'OCSE ha anche centri a Berlino, Messico, Tokyo e Washington D.C., che fanno parte del team per gli affari pubblici e la comunicazione dell'OCSE.

Twitter Facebook LinkedIn Print Email
arrow arrow
Annual report
Discover the
OECD
download
Brochure
Read our
annual report
download