Publications

Il commercio di beni contraffatti e l'economia Italiana

Tutelare la proprietà intellettuale dell'Italia

Published on June 20, 2018

Also available in: English

book

L'economia italiana è innovativa e ricca di proprietà intellettuale e praticamente ogni settore produce o utilizza prodotti coperti da proprietà intellettuale. I settori a elevata densità di diritti di proprietà intellettuale sono perfettamente integrati nell'economia globale attraverso una partecipazione attiva nelle catene di valore globali. Allo stesso tempo le minacce rappresentate da contraffazione e pirateria sono in crescita e l’Italia appare vulnerabile. Questo studio misura gli effetti economici diretti della contraffazione sui consumatori italiani, sul settore manifatturiero e del dettaglio, e sul governo italiano. Esamina sia l’impatto delle importazioni di prodotti falsi in Italia su questi tre gruppi sia l’impatto sui titolari dei diritti di proprietà intellettuale italiani del commercio globale di prodotti falsi che violano i diritti di proprietà intellettuale.

TABLE OF CONTENTS

Prefazione
Premessa
Sintesi
Valutazione delle dimensioni e dell'impatto della contraffazione e della pirateria
La contraffazione in Italia
Made in Italy? La violazione dei DPI italiani nel mondo
Quali sono le conseguenze per l'Italia in termini generali?
Note metodologiche
Tabelle aggiuntive
Powered by OECD iLibrary

Comunicati Stampa & Sintesi