Développement économique et création d'emplois locaux (LEED)

Missione e obiettivi del Centro LEED a Trento

 

EN   FR    ES

Il Centro OCSE LEED di Trento è parte integrante del Programma OCSE LEED. Il Centro è stato istituito nel giugno 2003 dal Consiglio generale dell’OCSE, in cooperazione con il Governo Italiano e la Provincia autonoma di Trento. La sua missione è sviluppare capacità per lo sviluppo locale nei paesi membri e non-membri dell’OCSE.

Fino ad oggi il Centro di Trento ha pubblicato più di 53 analisi, studi, guide e manuali; oltre 16.000 responsabili politici dello sviluppo locale e professionisti hanno beneficiato del programma di capacity development del Centro di Trento.

 


Contesto e obiettivi

Bullet list A Migliorare la qualità delle politiche pubbliche a livello locale attraverso monitoraggi e valutazioni costanti delle pratiche correnti, utilizzando risultati di ricerca e studi comparati nell’elaborazione di raccomandazioni politiche.
Bullet list B Promuovere globalmente l'innovazione e lo sviluppo economico e occupazionale a livello locale.

Bullet list C Sviluppare capacità nella progettazione, attuazione e valutazione delle strategie di sviluppo economico e occupazionale a livello locale per stimolare la crescita delle economie locali nei paesi membri e non-membri.
Bullet list D Rafforzare le relazioni tra responsabili politici, professionisti dello sviluppo locale e comunità scientifica e facilitare il trasferimento di abilità e lo scambio di esperienze tra le economie dei paesi membri e non-membri dell’OCSE. Promuovere lo scambio di esperienze e informazioni su politiche e buone prassi innovative tra i Paesi membri e non membri dell’OCSE.
 

Attività

LEED Trento activities IT

  • I seminari di capacity building, sono rivolti principalmente a decisori politici e professionisti dello sviluppo a livello locale. Prevedono uno scambio “alla pari” di esperienze e informazioni sotto la guida dell’OCSE, che indirizza le attività in base alle necessità identificate. I seminari sono organizzati utilizzando una varietà di strumenti formativi, tra cui: lezioni teoriche, lavori di gruppo e workshop, visite di studio ed incontri con operatori dell’economia e della pubblica amministrazione. I seminari, che possono essere ospitati dai paesi partecipanti o organizzati presso il Centro di Trento, hanno una durata compresa tra uno e cinque giorni e raccolgono dai 15 ai 60 partecipanti. Il Centro di Trento organizza anche una summer school per lo sviluppo locale che si svolge annualmente a Trento durante le ultime due settimane di luglio.
  • La valutazione delle politiche attraverso studi comparati che mirano ad identificare le necessità delle località analizzate e le priorità per il miglioramento delle politiche messe in atto. Sulla base del lavoro di ricerca svolto nelle città o regioni coinvolte nel progetto, viene redatto un rapporto che comprende: i) l’analisi dei punti di forza e debolezza delle politiche esistenti; ii) l’analisi comparata con buone prassi internazionali; iii) una serie di “modelli di apprendimento” (learning models) provenienti dai paesi OCSE e, iv) raccomandazioni dettagliate adeguate ai diversi contesti locali. Gli studi vengono condotti per un periodo di 6-9 mesi in base al numero di seminari ed incontri stabilito con le istituzioni partner.
  • Seminari, workshop e conferenze, organizzate in collaborazione con partner locali ed internazionali, hanno l’obiettivo di favorire il confronto e lo scambio di buone pratiche e di far emergere raccomandazioni e suggerimenti per l’elaborazione di politiche e di strategie per lo sviluppo economico e l’occupazione a livello locale.
  • Gli studi svolti dal Centro di Trento s’inseriscono nel quadro di ricerca più ampio del programma LEED e possono essere condotti sotto forma di analisi settoriali, studi tematici comparativi tra stati o a livello nazionale o sub-nazionale. Le attività di ricerca sono concepite per promuovere la conoscenza e la condivisione di politiche e strategie per lo sviluppo economico e occupazionale a livello locale. 
     

Destinatari

  • Decisori politici in materia di sviluppo locale (rappresentati dei governi nazionali e sub-nazionali e agenzie pubbliche).
  • Professionisti nel campo dello sviluppo locale (agenzie di sviluppo, rappresentanti dell’economia sociale, associazioni d’impresa).
  • La comunità della ricerca (università, istituti e agenzie di ricerca, fondazioni, etc.).

 

Ambiti di lavoro

LEED Trento Area: Occupazione, competenze e governance locale LEED Trento Area: Imprenditorialità e PMI LEED Trento Area: Inclusione sociale, economia sociale, terzo settore LEED Trento Area: Turismo sostenibile e sviluppo locale  LEED Trento Area: Pianificazione strategica e valutazione